close
Comunicati stampaEnergiaInquinamentoTerritorio

INCENERITORE FUSINA. BALDIN E VISMAN (M5S): ZAIA SI ASSUMERÀ RESPONSABILITÀ DECISIONE E PESO DELLE EVENTUALI CONSEGUENZE

erika baldin e sara visman – ridotta

«Ora la palla è tutta della Regione, per l’autorizzazione ambientale. Zaia si assumerà tutta la responsabilità della decisione e il peso delle eventuali, temute conseguenze sulla salubrità di un territorio già martoriato e sul paventato pericolo per la salute degli abitanti. Non ignori le grida di allarme e di dissenso che giungono dai veneziani».

Lo dicono in una nota congiunta Erika Baldin, consigliera regionale veneta del Movimento 5 Stelle e candidata alle prossime elezioni regionali nella circoscrizione di Venezia, e Sara Visman, consigliera comunale in carica e candidata sindaca del Movimento 5 Stelle alle elezioni amministrative di Venezia, che proseguono: «Un meccanismo di non ritorno avviato alle porte di Ferragosto è una vecchia, irrispettosa abitudine che troppo spesso viene attuata quando c’è da far passare un boccone amaro alla cittadinanza. Che, per l’inceneritore, si aggiunge alla già grave carenza di confronto e di discussione con gli enti locali, i comitati e i cittadini, aggravata dalla pandemia di Coronavirus. Migliaia di veneziani sono fermamente contrari alla proposta, ma l’iter del progetto continua a galoppare sopra le loro teste, e dobbiamo impedirlo».

#BaldinM5s

«Confermiamo tutti i dubbi sull’operazione – ribadiscono le due esponenti M5S – questo tipo di progetto va totalmente contro l’idea di ambiente che immaginiamo per Venezia e la laguna sostenibile del futuro. Ci resta un’altra arma da usare, che auspichiamo sia efficace: attendiamo che la petizione al Parlamento Europeo presentata da Erika Baldin venga discussa in tempi brevi, e possa avere un qualche effetto sull’iter dell’impianto».

mercoledì 12 agosto 2020



AGGIORNAMENTO. Ecco qui sotto il rilievo delle mie dichiarazioni sui mass media, come puoi vedere anche nella pagina della rassegna stampa.

Tags : ambienteFusinainceneritoreVenezia
erika baldin

The author erika baldin

Leave a Response